Altri contenuti - Accesso civico

L'accesso ai documenti amministrativi di APEA è possibile sotto tre forme: 

ACCESSO AI DOCUMENTI AMMINISTRATIVI
E' l'accesso ai documenti amministrativi  formati e detenuti dall'Agenzia in conformità alle disposizioni contenute negli articoli 22 e seguenti della legge 7 agosto 1990, n. 241 e s.m.i..
L'esercizio del diritto di accesso ai documenti amministrativi è riconosciuto ai soggetti privati, compresi i portatori di interessi pubblici o diffusi, che abbiano un interesse diretto, concreto e  attuale, corrispondente ad una situazione giuridicamente tutelata e collegata al documento per il  quale è chiesto l’accesso, in conformità a quanto stabilito dall'art.22 della legge 7 agosto 1990  n.241.
Il Responsabile del procedimento di accesso è il responsabile della funzione competente a formare l’atto o a detenerlo stabilmente.  
Il diritto di accesso può essere esercitato in via informale o formale, previa richiesta motivata.
Il richiedente deve indicare gli estremi del documento oggetto della richiesta ovvero gli elementi  che ne consentano l’individuazione, specificare e, ove occorra, comprovare l’interesse diretto,  concreto ed attuale corrispondente ad una situazione giuridicamente rilevante direttamente  collegata al documento per il quale è chiesto l’acceso, nonché, dimostrare la propria identità e,  ove occorra, i propri poteri di rappresentanza del soggetto interessato.   
 
ACCESSO CIVICO SEMPLICE
E' il diritto di chiunque di richiedere i documenti, le informazioni o i dati che l'Agenzia abbia omesso di pubblicare pur avendone l’obbligo ai sensi del Decreto Trasparenza (art. 5 comma 1 del D. Lgs. 33/2013).
L’esercizio del diritto di accesso civico semplice non è sottoposto ad alcuna limitazione quanto alla legittimazione soggettiva del richiedente. La richiesta di accesso civico non deve essere motivata ed è gratuita.
La richiesta può essere presentata a mezzo posta elettronica all'Amministratore Unico  di APEA S.r.l. Socio Unico, all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., utilizzando il modulo allegato.
 
ACCESSO CIVICO GENERALIZZATO A DATI, INFORMAZIONI E DOCUMENTI 
E'  il diritto di chiunque di accedere a dati, documenti ed informazioni detenuti dall'Agenzia, ulteriori rispetto a quelli sottoposti ad obbligo di pubblicazione, ad esclusione di quelli sottoposti al regime di riservatezza (art. 5 comma 2 del D. Lgs. 33/2013).
L’esercizio del diritto di accesso civico generalizzato non è sottoposto ad alcuna limitazione quanto alla legittimazione soggettiva del richiedente. La richiesta di accesso civico non deve essere motivata ed è gratuita.
L’istanza va indirizzata all'Amministratore Unico di APEA S.r.l. Socio Unico all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., utilizzando il modulo allegato.

Gli indirizzi di posta elettronica, pec e i  numeri di telefono sono consultabili nella sezione Telefono e posta elettronica.

Il Regolamento di accesso ai documenti amministrativi e di accesso civico contiene le modalità e i moduli per la richiesta di accesso ai dati.

Il Responsabile della Trasparenza e della Prevenzione della Corruzione è l'Amministratore Unico rag. Michelangelo ROTUNNO, e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

 Allegati:

  1. Regolamento di accesso ai documenti amministrativi e di accesso civico;
  2. Modulo di Richiesta accesso documentale;
  3. Modulo di Richiesta di accesso civico semplice;
  4. Modulo di Richiesta di accesso civico generalizzato;
  5. Registro generale delle richieste di accesso.

  

Visite: 462