Operazione Caldaia Sicura

Sin dalla storica Legge n. 10 del 9 gennaio 1991 sono stati individuati i processi di trasformazione da attuare al fine di ridurre i consumi di energia, migliorare le condizioni di compatibilità ambientale e di qualità della vita a parità di servizio reso. Infatti, in accordo con la politica energetica della Comunità Europea, venne sancito l'uso razionale dell'energia, il contenimento dei consumi nella produzione, l'utilizzazione delle fonti rinnovabili, la riduzione dei consumi nei processi produttivi.

Attualmente stiamo consumando più energia di quanto sia necessario per le nostre esigenze. Infatti tale eccesso contribuisce al peggioramento della situazione ambientale dando luogo all'immissione in atmosfera di ingenti quantità di sostanze inquinanti ed in particolare dell'anidride carbonica (CO2), principale responsabile del fenomeno "effetto serra" che colpisce il nostro pianeta.

Il riscaldamento negli edifici incide in modo sostanziale sul totale dei consumi energetici ed è dunque necessario risparmiare energia attraverso il miglioramento delle prestazioni del sistema edificio-impianto. L'involucro edilizio è interessato da una serie di norme tecniche che consentono di contenere il passaggio del calore attraverso i muri; per gli impianti termici ci sono altre norme che riguardano sia i costruttori di generatori di calore, sia gli organismi preposti alle ispezioni, sia i manutentori/installatori e sia l'utente finale. La gestione dell'esercizio, conduzione, controllo, manutenzione e ispezione degli impianti termici costituisce uno dei cardini fondamentale di questa politica di contenimento energetico.

 

La Regione Basilicata ha recepito questi principi promulgando due importanti norme, la LR n. 30/2016 e la DGR n. 1064/2018, in recepimento della norma nazionale D.P.R. n. 74/2013.

La Provincia di Potenza è individuata come Autorità competente per gli accertamenti e le ispezioni, ed ha affidato il servizio all'Agenzia per l'Energia e l'Ambiente della Provincia di Potenza, sua società in house. APEA Srl Socio Unico è quindi materialmente il soggetto esecutore per il territorio provinciale, ad esclusione della città capoluogo.

La Provincia di Potenza ed APEA hanno denominato la gestione dell'esercizio, conduzione, controllo, manutenzione e ispezione degli impianti termici come "Operazione Caldaia Sicura".

 

Visite: 5292