Manutenzione, sicurezza e controllo

Manutenzione, sicurezza e controllo degli impianti termici

La Legge n. 10 del 9 gennaio 1991 individua i processi di trasformazione da attuare al fine di ridurre i consumi di energia, migliorare le condizioni di compatibilità ambientale e di qualità della vita a parità di servizio reso. Infatti, in accordo con la politica energetica della Comunità Europea, viene sancito l'uso razionale dell'energia, il contenimento dei consumi nella produzione, l'utilizzazione delle fonti rinnovabili, la riduzione dei consumi nei processi produttivi.

Attualmente stiamo consumando più energia di quanto sia necessario per le nostre esigenze. Infatti tale eccesso contribuisce al peggioramento della situazione ambientale dando luogo all'immissione in atmosfera di ingenti quantità di sostanze inquinanti ed in particolare dell'anidride carbonica (CO2), principale responsabile del fenomeno "effetto serra" che colpisce il nostro pianeta.

Il riscaldamento negli edifici incide in modo sostanziale sul totale dei consumi energetici, pertanto, il conseguimento degli obiettivi di risparmio energetico lo si può ottenere non solo attraverso l'adeguamento delle prestazioni degli impianti termici, ma anche attraverso la loro periodica manutenzione ed un uso razionale degli stessi. Diventa quindi indispensabile sensibilizzare i cittadini circa questi comportamenti mediante una adeguata informazione. A tal proposito la Provincia di Potenza si sta impegnando a contribuire alla riduzione dei consumi energetici e alla corrispondente riduzione della CO2 attraverso l'operazione "Caldaia Sicura".

Manutenzione, sicurezza e controllo degli impianti termici vengono attualmente regolamentate da precise disposizioni di Legge: Legge 10/1991, D.P.R.412/1993, D.P.R.551/1999, D.L. 192/2005.

Operazione Caldaia Sicura nasce da precise disposizioni di legge secondo le quali la Provincia di Potenza (Art. 31 comma 3 della Legge 10/91 ed Art. 11 comma 18 del D.P.R. 412/93) ha il compito di procedere, nei comuni al di sotto dei 40.000 abitanti, avvalendosi di un organismo esterno avente specifiche capacità e competenze tecniche, all'accertamento dell'effettivo stato di manutenzione e di esercizio degli impianti termici al fine di contenere i consumi energetici. Infatti la Provincia di Potenza ha stipulato un atto formale con il quale affida ad APEA (Agenzia per l'Energia e l'Ambiente della Provincia di Potenza) il servizio di controllo di esercizio e manutenzione degli impianti termici presenti sul territorio provinciale.

Visite: 2288