Valorizzazione biomasse

 

Il patrimonio forestale caratterizza fortemente il territorio ed il paesaggio lucano e rappresenta una risorsa, allo stato attuale, fortemente sottoutilizzata.

Il progetto prevede percorsi informativi e didattici su temi quali la costruzione di circuiti economici locali fondati sulla valorizzazione delle risorse che caratterizzano il nostro territorio, in particolare dei residui delle lavorazioni agricole e forestali sottolineandone le potenzialità in termini di contributo al miglioramento del bilancio energetico regionale attraverso il ricorso alle fonti rinnovabili (le biomasse), di apporto al miglioramento del servizio di gestione dei rifiuti. La valorizzazione energetica del patrimonio forestale, così come la valorizzazione delle frazioni riciclabili dei rifiuti, sono tutte sfide superabili solo a condizione che si riescano a costruire circuiti consolidati di imprese locali (raccolta dell’umido e dei residui delle lavorazioni agricole e forestali, impianti per la produzione di compost di qualità, impianti per la produzione di energia da biomasse ..).

Sono previsti incontri informativi didattici e visite guidate destinate ai docenti e agli studenti della scuola secondaria di secondo grado.

Le uscite sul territorio prevedono un'alternanza di momenti dedicati all'informazione, all'osservazione e al gioco, con l'obiettivo primario di offrire spunti di riflessione e approfondimento ai ragazzi e agli insegnanti, in particolare sui concetti di "gestione forestale sostenibile", di “filiere economiche locali” attivabili valorizzando le risorse locali, come ad esempio la "filiera bosco legno energia" con i suoi attori: imprese forestali, aziende che operano la prima lavorazione e/o la trasformazione delle biomasse, impianti di “valorizzazione” della biomassa attraverso la combustione e la trasformazione in energia, attraverso il compostaggio e la trasformazione in terriccio...

Visita del 31 ottobre 2012 presso il bosco di Rifreddo, Sito di Importanza Comunitaria (SIC) incluso nel Parco Nazionale Appennino Lucano Val d’Agri Lagonegrese, partner del progetto, organizzata da APEA con il supporto tecnico di UPL e OPAL.

Destinatari: studenti del Liceo Artistico di Potenza

Visita del 11 gennaio 2013 nel Comune di Calvello alla scoperta delle opportunità fornite dalle "Energie locali", organizzata da APEA, UPL e OPAL con il supporto dell'Associazione Promozione Arte e Territorio di Calvello.

Destinatari: studenti del Liceo Artistico di Potenza e della Scuola Media "Sinisgalli" di Potenza


                                                                 Cofinanziato da:

 

 

Visite: 1655